Montella: "Chiesa? Ora è nostro"

Sabato la sfida con la Juve: "La squadra sarà feroce dopo il ko in Champions"

Fiorentina: Montella, Chiesa? Ora nostro"Chiesa osservato speciale sabato dalla Juve? Lui è un giocatore completo, forte, che può giocare alla Juve come al City, al Bayern, al Liverpool. Ma oggi è ancora un giocatore della Fiorentina, e questo non va dimenticato. E lui dovrà abituarsi alle sirene e alle voci di mercato".
Lo ha detto Vincenzo Montella a due giorni dalla trasferta contro i bianconeri, che da tempo hanno messo nel mirino il giovane talento viola.

"Quanto alla partita, mi aspetto una Juve feroce dopo l'eliminazione dalla Champions, come tutte le grandi squadre - ha sottolineato il tecnico viola - è abituata a voltare pagina e a ripartire in fretta. Noi comunque andremo la senza paura, tenendo anche conto che giovedì prossimo avremo un'altra partita importante come la semifinale di Coppa Italia con l'Atalanta".

  • visualizzazioni
  • condividi
  • pubblicato18.04.2019
  • voto
    00
    ;;;;;