Hierro nuovo ct

L'ex giocatore del Real Madrid sostituisce l'esonerato Lopetegui

sport_focus_image0d6f44669545b969471a81bab7972b1e.jpgE' l'ex 'colonna' del Real Madrid (club in cui ha giocato per 14 anni) Fernando Hierro il nuovo commissario tecnico della Spagna.

Lo ha annunciato la federcalcio spagnola (Rfef). Hierro,. che sostituisce l'esonerato Julen Lopetegui, ha ricoperto finora l'incarico di direttore sportivo della stessa federazione, mentre in precedenza, da allenatore, era stato il vice di Carlo Ancelotti sulla panchina del Real e poi aveva guidato l'Oviedo.

Dopo la conferenza, ha spiegato la Rfef, Hierro dirigerà il suo primo allenamento e debutterà venerdì a Sochi in occasione della gara inaugurale della Spagna contro il Portogallo. Dopo un'ottima carriera da giocatore (89 presenze con la Roja, cinque campionati e tre Champions League con il Real), Hierro è stato uno degli artefici del periodo d'oro della selezione spagnola rivestendo il ruolo di direttore sportivo tra il 2007 e il 2011. In questo periodo, la Spagna ha vinto l'Europeo 2008 e 2012 e il Mondiale 2010.

Successivamente Hierro è diventato direttore generale del Malaga (2011-2012) e vice allenatore di Carlo Ancelotti al Real Madrid (2014-2015). Nella stagione 2016-2017, è stato l'allenatore dell'Oviedo. Lo scorso novembre è tornato nella Federazione spagnola come direttore sportivo.

  • visualizzazioni
  • condividi
  • pubblicato13.06.2018
  • voto
    00
    ;;;;;