Mondiale a 48, Lippi: 'Avanza un mondo nuovo'

Il Ct della Cina e campione del Mondo: 'La vecchia formula era perfetta'

sport_focus_image3bd6afccf844833cd7b7724b25d7a6e3.jpg"C'è un nuovo mondo che avanza".

Marcello Lippi, l'uomo che ha portato l'Italia alla conquista della Coppa del Mondo nel 2006, commenta così l'introduzione del mondiale a 48 squadre da parte della Fifa.

"Per me la vecchia formula era perfetta - dice l'attuale ct della Cina - ma capisco che ci sono nuove nazioni che avanzano e che bussano alla porta del mondiale. E' positivo che il mondiale rimanga con 7 partite per la finalista - conclude Lippi - quanto alla Cina sognano il mondiale, hanno una grande passione. Ma c'è una crescita enorme da fare".

  • visualizzazioni
  • condividi
  • pubblicato11.01.2017
  • voto
    00
    ;;;;;

Commenti

Riduci