"Non siamo una grande squadra"

Gattuso: "Realizziamo poco, paghiamo a caro prezzo i nostri errori"

1538122524420_GettyImages-1041983590 1.jpg"Non solo nel primo tempo, ma anche nel secondo abbiamo creato tanto. L'errore tecnico sul rigore ci può stare, è un momento in cui gli errori li stiamo pagando a caro prezzo: per me il rammarico più grande è non riuscire a chiudere le partite. Oggi abbiamo creato tanto, abbiamo tirato in porta 17-18 volte, nonostante ci mancasse Higuain, ma siamo qui nuovamente a parlare di una partita sfortunata".
Così Rino Gattuso commenta il pari del Milan a Empoli. "Dobbiamo lavorare e migliorare nella fase realizzativa, è un aspetto nel quale stiamo facendo molta fatica - aggiunge l'allenatore dei rossoneri -. Non siamo ancora una grande squadra. La classifica? Quando sistematicamente si commette qualche errore di troppo e non si riesce a vincere pur giocando bene, un po' di tranquillità si perde e questo non possiamo nasconderlo. Ma lavoro con ragazzi intelligenti, dobbiamo stare tranquilli e continuare a lavorare".

  • visualizzazioni
  • condividi
  • pubblicato27.09.2018
  • voto
    00
    ;;;;;
contenuti correlati