Miccichè: "Il 7 maggio governance Lega di A"

"Definiremo tutti organi collegiali"

1522223023348_15202436034858470445.jpgPotrebbe essere vicina la fine del Commissariamento della Lega di serie A.

Al termine dell'assemblea dei club svoltasi nella sede del Coni a Roma, il presidente Gaetano Micciche' ha annunciato che il prossimo 7 maggio a Roma "ci siamo dati appuntamento per definire tutti gli organi collegiali. Verrà nominato il Consiglio di amministrazione nella sua interezza, lavoreremo per una condivisione o, ancora meglio, per l'unanimita' tra tutte le componenti. La Lega di A avrà un Cda e una gestione ordinaria, come tutte le aziende".

E il presidente del Coni e commissario straordinario della Lega di A, Giovanni Malagò, ha annunciato: "se nell'assemblea del 7 maggio si sarà completato l'iter dell'approvazione di tutta la governance della Lega Serie A, io completerò il mio mandato da commissario con i subcommissari Corradi e Nicoletti". Se ciò non dovesse accadere il commissariamernto proseguirà.

"È un obiettivo ambizioso ma ci proviamo". "A differenza del presidente che doveva essere con nomina all'unanimità qui avendo la Figc già approvato le modifiche allo statuto di Lega e recependo principi informatori, in terza votazione chi ha 11 voti viene eletto: credo che questo sia un passaggio fondamentale. Ci sarà qualcuno che vincerà, questo è sicuro e abbiamo anche certezze sulla disponibilità".

 

  • visualizzazioni
  • condividi
  • pubblicato27.03.2018
  • voto
    00
    ;;;;;