Mazzarri: 'Il mio 5° posto con l'Inter fu un miracolo'

L'ex tecnico nerazzurro: 'Non è vero che la mia esperienza fu un disastro'

1484139805809_Getty-600034331 3.jpg"Lasciando perdere l'esonero, perché arrivò poco dopo l'inizio della stagione, e quindi c'è poco da commentare, al primo anno arrivammo quinti. E fu un grande risultato considerando quel particolare momento storico. Per quella situazione, penso che l'Europa sia stata un vero miracolo".

Walter Mazzarri torna così sulla sua prima annata all'Inter, conclusa con la qualificazione in Europa League.

"E aggiungo che è sbagliato pensare che l'Inter avrebbe dovuto vincere lo Scudetto solo per il nome", ha spiegato l'attuale tecnico del Watford.

"Ricordiamo la squadra che ereditai? Tante difficoltà, giocatori a fine carriera o in scadenza e un presidente storico che di lì a poco avrebbe ceduto la società. Pochi avrebbero potuto fare di meglio... La mia esperienza all'Inter è ricordata come un disastro, ma non è vero", ha aggiunto.

L'estate scorsa Mazzarri è tornato ad allenare scegliendo l'offerta del Watford, in Premier League: "Penso di aver dato il massimo in Italia e di aver scoperto tutto del nostro calcio, e per come sono fatto io sarebbe stata dura continuare", ha sottolineato. "Avevo bisogno di altri stimoli, di nuove sfide".

  • visualizzazioni
  • condividi
  • pubblicato11.01.2017
  • voto
    00
    ;;;;;

Commenti

Riduci