Marquez: 'Porta aperta alle novità nel 2019'

Lo spagnolo: "Ma niente azzardi, andrò dove posso vincere"

sport_focus_imageda0a607f029b89dfa827d8ef0f0bab94.jpgNel paddock della MotoGp le voci di un passaggio di Marc Marquez alla Ktm dal 2019 (con la Ducati possibile alternativa) circolano da tempo.

"La porta è aperta ma ho sempre detto che andrò dove mi dice il cuore e dove ritengo di poter vincere. Non voglio rischiare di andare in una squadra poco competitiva, fare un azzardo. Voglio una moto per vincere in ogni gara".

Così si è espresso il campione spagnolo, iridato con la Honda. Marquez ha anche ammesso di aver sottovalutato Andrea Dovizioso che, in sella alla Ducati, fino alla fine gli ha conteso il titolo.

"Quando ha vinto al Mugello e al Montmeò ero contento perché ha tolto punti a Vinales e Rossi. Ma poi ho capito che Dovi poteva vincere. Ho imparato tanto da lui, mantiene il suo stile sempre e comunque con o senza pressione".

  • visualizzazioni
  • condividi
  • pubblicato22.12.2017
  • voto
    00
    ;;;;;

Commenti

Riduci