Rai Paralimpiadi Rio 2016

Mancarella e Plebani a un passo dal podio

Buoni risultati in mattinata per la paracanoa azzurra

1473956517293_GettyImages-605864442.jpgBuoni risultati per la paracanoa italiana a Rio de Janeiro grazie a Federico Mancarella e Veronica Yoko Plebani. Nella giornata di oggi dedicata alle finali, tanta soddisfazione ed orgoglio per aver gareggiato al massimo nel bacino di Lagoa Rodrigo de Freitas, chiudendo ad un passo dalle medaglie nel debutto paralimpico degli sport della pagaia. Due ottime performance quelle azzurre registrate nelle finali del KL3 femminile e del KL2 maschile rispettivamente da Veronica Yoko Plebani che chiude sesta e Federico Mancarella, quinto sul traguardo.

E' il canoista bolognese a far registrare il miglior risultato della giornata canoistica, chiudendo in quinta posizione con il crono di 45.596 nella finalissima del KL2, dove l'oro e' andato al collo dell' ex soldato australiano Curtis McGrath, leader in 42.190. McGrath perse entrambe le gambe in missione in Afghanistan, a causa di un ordigno esplosivo all'eta' di 24 anni. Medaglia d'argento per l'austriaco Markus Swoboda, sul traguardo in 43.726. Il bronzo e' andato invece all'inglese Nick Beighton, terzo in 44.936.

Veronica Yoko Plebani chiude, invece, l'avventura olimpica in sesta posizione nella gara del KL3 con il crono di 52.802, in una finale tirata ed entusiasmante dove a separarla dal piu' alto gradino del podio e' solo poco piu' di un secondo. E' la favorita inglese Anne Dickins, campionessa del mondo in carica, che vince il titolo paralimpico in 51.348, lasciandosi alle spalle di 3 decimi l'australiana Amanda Reynolds (51.378). Terza la francese Cindy Moreau (52.103).

  • visualizzazioni
  • condividi
  • pubblicato15.09.2016
  • voto
    00
    ;;;;;

Commenti

Riduci