Malagò: 'Avrei portato il Giro a Roma'

'Con la candidatura ai Giochi 2024, stupito dell'arrivo a Milano'

1477490409736_Getty-600034330.jpg"L'ultima tappa del Giro d'Italia a Milano? Se ci fosse stata la candidatura di Roma 2024 penso che questa cosa avrei fatto di tutto per impedirla. Nessuno mi ha avvisato o chiesto aiuto. Quello che fanno le amministrazioni locali non sta a me dirlo, ma nessuno qui a Roma mi ha avvisato. Nessuno mi ha cercato".

Lo dice il presidente del Coni, Giovanni Malagò, rispondendo ad una domanda sull'ipotesi di un accordo mancato tra gli organizzatori del Giro e il Comune di Roma per portare nella Capitale l'epilogo della 100ª edizione della corsa rosa.

La trattativa con Milano infatti è stata chiusa proprio sul filo di lana. "Ieri sono stato a Milano e andando dal sindaco Sala ho appreso che poche ore prima avevano chiuso la trattativa per fare arrivare il Giro d'Italia come ultima tappa a Milano. Mi sono stupito, perché sinceramente ero rimasto che in virtù di Roma 2024 il Giro avrebbe avuto il suo epilogo nella Capitale. Lo immaginavo con arrivo a via della Conciliazione, che sarebbe stato un spot dei migliori per la candidatura", aggiunge.

"Cosa è successo non lo so - ha conclude - io sono a totale disposizione di chiunque mi cerca ma mi sento di dire che nessuno mi ha minimamente avvisato, da parte degli organizzatori e del Comune di Roma".

  • visualizzazioni
  • condividi
  • pubblicato26.10.2016
  • voto
    00
    ;;;;;

Commenti

Riduci