Lorenzo-Honda: è ufficiale

Prenderà il posto di Pedrosa al fianco di Marquez nei prossimi 2 anni

1528269793536_GettyImages-966942756.jpgAdesso e' ufficiale: Jorge Lorenzo e' un pilota della Honda.

Il pilota spagnolo, reduce dal trionfo del Mugello in sella alla sua Ducati, ha firmato un contratto biennale che lo portera' a correre con il Team Repsol nei prossimi due mondiali.

Il tre volte campione del mondo, a partire dalla prossima stagione, avra' come compagno di squadra il connazionale Marc Marquez.

Lorenzo prende il posto di Dani Pedrosa che ieri ha lasciato l'HRC.

La coppia che schierera' la Repsol Honda al via del prossimo Mondiale e' la piu' vincente di sempre. Insieme i due hanno vinto 11 titoli iridati, sette nella classe regina: quattro volte Marc Marquez 2013, 2014, 2016 e 2017), tre Lorenzo (2010, 2012 e 2015).

"Per la Ducati sfortunatamente e' troppo tardi, peccato".

Con queste parole, dopo il successo del Mugello, il futuro pilota Honda aveva risposto a una domanda su un'eventuale offerta di rinnovo del team di Borgo Panigale.

Il maiorchino sapeva gia' quale sarebbe stato il suo futuro e, infatti, due giorni dopo il Gp d'Italia vinto, e' arrivato l'ufficialita' del divorzio tra Dani Pedrosa e la Honda.

Oggi, invece, l'annuncio del biennale firmato da Jorge Lorenzo con la HRC che il prossimo anno schierera' sulla griglia di partenza un "dream team" da 11 titoli mondiali.

  • visualizzazioni
  • condividi
  • pubblicato06.06.2018
  • voto
    00
    ;;;;;
contenuti correlati