Lopetegui: "Il Real Madrid mi appoggia"

L'allenatore non si sente a rischio esonero: "Penso solo al campo"

1539961989132_GettyImages-1052514058 1.jpgNelle prossime tre partite si gioca la panchina: al Bernabeu contro Levante e Viktoria Plzen, al Camp Nou nel 'Clasico' contro il Barcellona, ma Julen Lopetegui sente di continuare ad avere l'appoggio della dirigenza del Real Madrid. Parlando alla vigilia del match di Liga contro il Levante (domani alle 13), l'allenatore dice: "Mi trovo bene, senza alcun dubbio. Sono l'allenatore del Real Madrid, e questo è un ambiente molto esigente. Bisogna saper convivere con un certo tipo di pressione".

"Siamo una squadra che può raggiungere qualsiasi traguardo - aggiunge -, e questo si ottiene solo in un modo: lavorare a fondo, crederci, insistere. Ora dobbiamo concentrarci solo sulla partita di domani". Ma Lopetegui sente l'appoggio del club? Cosa pensa dei presunti contatti avuti dalla dirigenza con altri tecnici? "Assolutamente sì - risponde - sono tranquillo e concentrato sul mio lavoro. Cercano il mio sostituto? Io non ci penso proprio, a me interessa solo il Levante".

  • visualizzazioni
  • condividi
  • pubblicato19.10.2018
  • voto
    00
    ;;;;;