Le Mans: Dovizioso vola nelle seconde libere

Dietro Marquez e Petrucci. Ancora in difficoltà Rossi, decimo

1495267223331_0000SLIDE .jpgE' il maltempo il grande protagonista del venerdi' di prove libere del venerdi' del Gran Premio di Francia, con la pioggia ed il freddo che ha reso piu' difficile il lavoro dei piloti a Le Mans.

Con l'asfalto umido al mattino e bagnato nella seconda sessione, i migliori tempi sono stati quelli ottenuti nella FP1 con l'australiano Jack Miller che cosi' firma la classifica combinata. Con il suo 1'37"467, il portacolori della Honda Estrella Galicia 0,0 Marc VDS si mette tutti dietro.

Il campione del mondo Marc Marquez con la Honda Hrc e' secondo ma piu' lento di 1"3 rispetto all'australiano. Il terzo gradino del podio virtuale di questa prima giornata e' per il beniamino di casa Johann Zarco. Il rookie del team Yamaha Tech 3 e' piu' lento di un secondo e sette decimi. A seguire la Honda Lcr di Cal Crutchlow, quindi le Ducati di Loris Baz (Avintia) e Karel Abraham (Aspar) e la KTM di Bradley Smith. Valentino Rossi e' ottavo con un ritardo di 3 secondi e 4 decimi, davanti all'altra Ducati di Alvaro Bautista e al compagno di squadra Maverick Viñales.

Andrea Iannone con la Suzuki e' undicesimo. Dani Pedrosa con la seconda Honda Hrc e' tredicesimo, seguito dalle Ducati di Andrea Dovizioso, Danilo Petrucci e Jorge Lorenzo. Le due GP17 ufficiali, pero', si sono messe in rilievo nel pomeriggio, con Dovizioso che sul bagnato firma la migliore prestazione con 1'41"673. Sul celebre circuito transalpino la FP2 si apre con condizioni climatiche avverse, la pioggia e il freddo hanno fatto il loro ritorno dopo una mattina segnata dal maltempo e una schiarita a mezzogiorno. Secondo a 43 millesimi e' Marc Marquez.

Va forte anche Danilo Petrucci che chiude al terzo posto a due decimi dalforlivese. Un ottimo inizio per il team Pramac in vista anche di una gara probabilmente bagnata con Scott Redding quarto. Buon quinto tempo per Andrea Iannone con la Suzuki. Le due Movistar Yamaha di Valentino Rossi e Maverick Vinales si comportano meglio sul bagnato con il catalano autore dell'ottavo tempo ed il "Dottore" del decimo.

  • visualizzazioni
  • condividi
  • pubblicato19.05.2017
  • voto
    00
    ;;;;;

Commenti

Riduci