La Stella Rossa passa a Milano

Eurolega | L'Olimpia perde in casa 88-91

1514584798414_DSPujhzX0AA_Gas.jpgOra all'Olimpia Milano serve un mezzo miracolo in Eurolega. La sconfitta nell'ultimo turno del girone di andata contro la Stella Rossa (88-91) spinge l'AX (4-11) nuovamente in fondo alla classifica mentre rilancia le speranze di playoff dei serbi (6-9). 

Una Milano che deve recitare il mea culpa, sbagliando l'approccio alla gara e mancando nelle proprie stelle (Goudelock e Theodore): subito sotto con una partenza da incubo (6-20 al 6'), viene cannoneggiata dalla lunga distanza (20-37 al 14') e sembra pronta a crollare. Non succede perché dalla panchina Pianigiani pesca energie e uno spirito guerriero: Cinciarini (11 punti e 5 assist), M'Baye (14) e Bertans (14) costruiscono un parziale di 18-4 (38-41 al 18') per ricucire lo strappo.

Milano è testarda: si avvicina (60-61 al 30'), poi scivola ancora (64-72 al 34') ma arriva con una tripla di Micov al pareggio (83-83 a 51'' dalla fine). Ma un canestro di Feldeine (19 punti) e una persa di Pascolo spezzano l'equilibrio: la girandola dei liberi non cambia il verso della gara. Milano esce tra gli applausi ma chiude il 2017 come lo aveva cominciato: con una sconfitta.

 

  • visualizzazioni
  • condividi
  • pubblicato29.12.2017
  • voto
    00
    ;;;;;

Commenti

Riduci