L'Atalanta travolge il Frosinone

La Dea passa al Benito Stirpe, a segno Mancini e 4 volte Zapata

1547991086885_GettyImages-1085454558.jpgNona vittoria stagionale, la quinta in trasferta, per l'Atalanta che allo Stadio Benito Stirpe supera 5-0 il Frosinone salendo a 31 punti in classifica.

Grande protagonista per la squadra di Gasperini è Duvan Zapata,
dopo il gol iniziale di Mancini all'11' il colombiano firma una tripletta, 44', 47' e 64', che  lo porta a 14 gol in campionato. Giornata da dimenticare per il Frosinone alla 12esima sconfitta stagionale, 10 i punti fin qui conquistati.        

Parte con il piede giusto la formazione bergamasca che al 7' ha con Zapata una palla gol ma l'attaccante colombiano perde l'attimo da posizione favorevole. L'appuntamento col gol è rimandato solo di qualche minuto, all'11' infatti il 'Papu' Gomez lavora un pallone sulla sinistra e scarica per Pasalic che pennella al centro per la testa di Mancini che infila Sportiello.        

Al 35' nerazzurri ancora pericolosi, su una punizione dalla trequarti si avventa in tuffo Pasalic ma il portiere devia in angolo la conclusione di testa. Poco dopo Pasalic si trasforma in uomo assist per Ilicic, lo sloveno viene anticipato da Sportiello in uscita alta. Allo scadere il raddoppio ospite, Ilicic affonda sulla destra e dal fondo mette al centro per Zapata che tocca ma non trova la porta, la sfera sfila lungo la linea di porta e viene raccolta da Pasalic che la rimette al centro dove Zapata di testa è pronto per il tap-in vincente.

Non cambia il copione nella ripresa. Al 47' l'Atalanta segna la terza rete, sempre con Zapata, il colombiano servito da Djimsiti con un diagonale rasoterra dal limite supera Sportiello in uscita. Balla la retroguardia del Frosinone, su un contropiede degli ospiti al 52', il traversone taglia l'area ma nessuno riesce a intervenire. Gran botta dal limite del 'Papu' Gomez, Sportiello si salva ancora in angolo.        

Si fa vedere il Frosinone, Pinamonti addomestica un lancio lungo ed entra in area, dopo aver eluso la marcatura di Castagne prova la conclusione ma Berisha è attento. Al 64' 'tripletta' per Zapata, su sponda aerea di Hateboer l'attaccante di sinistro insacca. E' straripante il numero 91 che su assist di Pessina di testa firma la sua quarta rete al 73'.


I facts post-match di FROSINONE - ATALANTA

  • Duván Zapata è solamente il terzo giocatore dell'Atalanta a segnare almeno quattro gol in un singolo match di Serie A dopo Poul Rasmussen e Hans Jeppson (entrambi nel 1952).
  • Duván Zapata è il primo giocatore dell'Atalanta a segnare in sette partite di fila in Serie A a partire da quando Opta raccoglie questo tipo di dato (dal 1994/95).
  • Duván Zapata ha segnato 13 gol con gli ultimi 15 tiri nello specchio in campionato.
  • Con questo poker di reti Duván Zapata ha realizzato 14 gol in questo campionato, record per lui in una singola stagione di Serie A.
  • A partire da inizio novembre 2018 Duván Zapata ha segnato 14 reti in Serie A in 10 match, più di qualsiasi altro giocatore nei cinque maggiori campionati europei nel periodo.
  • Duván Zapata è il primo giocatore a segnare due reti di testa, una di destro ed una di sinistro nel corso dello stesso match di Serie A a partire da quando Opta raccoglie questo tipo di dato (dal 2004/05).
  • L’Atalanta è la squadra che ha segnato più reti di testa in questo campionato (otto), ben tre nel corso di questo match.
  • Atalanta e Roma sono le due squadre che hanno segnato maggiormente con i propri difensori nei cinque maggiori campionati europei in corso (12 reti entrambe).
  • Gianluca Mancini è il difensore più giovane ad aver segnato almeno quattro gol nei cinque maggiori campionati europei in corso (cinque reti per lui).
  • Gianluca Mancini e Aleksandar Kolarov sono i due difensori che hanno segnato maggiormente in questa stagione nei cinque maggiori campionati europei (cinque gol entrambi).
  • A partire dal 20 ottobre 2018 l’Atalanta ha segnato 35 reti in 12 partite di campionato, record in Serie A nel periodo.
  • Per la seconda volta in Serie A il Frosinone ha perso con cinque gol di scarto (la prima sempre per 0-5 contro la Sampdoria a settembre).

 

  • visualizzazioni
  • condividi
  • pubblicato20.01.2019
  • voto
    00
    ;;;;;