Killington: Loeseth guida la prima manche

Buon terzo posto per Federica Brignone, seconda Tessa Worley

1480175999957_GettyImages-625898352.jpgLa norvegese Nina Loeseth in 59.47 è al comando dopo la prima manche dello slalom gigante di cdm donne di Killington. Seconda la francese Tessa Worley in 59.56 e terza l'azzurra Federica Brignone in 1.10.11. Per l'Italia, dopo la prova delle prime trenta atlete, vi sono poi Marta Bassino 6/a in 1.01.50, Irene Curtoni al momento 12/a in 1.01.38, Francesca Marsaglia 13/a in 1.01.43 e Sofia Goggia 14/a in 1.01.44. Piu'' indietro le altre azzurre sono Elena Curtoni in 1.10.80, Manuela Moelgg in 1.02.92 e Nadia Fanchini in 1.02.97.

Si gareggia in condizioni difficili dopo la neve e la pioggia dei giorni scorsi e sempre con temperature attorno allo zero. Oltre al cielo coperto con visibilita' non buona, il fondo della pista, pur trattato con sale, e' risultato morbido e simile alle neve primaverile europea ed ha creato molti problemi alle atlete. Fuori e' finita ad esempio la campionessa svizzera Lara Gut mentre la statunitense Mikaela Shiffrin, leader di cdm, e' al momento solo 8/a in 1.00.62.

Killington, nello stato del Vermont, ai confini con il Canada, e' circa 200 km da Boston e ha per la prima volta ospitato, davanti ad un gran pubblico, la coppa del mondo che e' tornata cosi' dopo 25 anni sulla costa orientale degli Usa. La prima manche e' iniziata poi con 40 minuti di ritardo per problemi ai collegamenti tv con l'Europa.

  • visualizzazioni
  • condividi
  • pubblicato26.11.2016
  • voto
    00
    ;;;;;