Navalny: "Carceri tirate a lucido"

Ironia dell'attivista anti Putin

sport_focus_imagea3dcc1afe8e7f6f35ef193fdddc42ae4.jpgLe prigioni di Mosca usate per le detenzioni amministrative sarebbero state trasformate in "carrozze di prima classe", con celle dotate di "schermi a cristalli liquidi" e "sbarre pitturate di fresco", dove si servono menù di diversi tipi, "come in aereo".

Lo ha scritto su Instagram Alexei Navalny, oppositore politico di Putin, appena rilasciato dalla sua detenzione. "Evidentemente - dice - le autorità si aspettano di dover fermare tifosi inglesi ubriachi e non vogliono fare brutta figura".

  • visualizzazioni
  • condividi
  • pubblicato14.06.2018
  • voto
    00
    ;;;;;