Zanetti: "Il derby è indimenticabile"

"Nel primo ho segnato solo un gol al Milan, pareggiammo 2-2"

1507831526145_zanetti.jpgMILANO, 12 OTT - "Il derby è sempre una partita speciale. Non dimenticherò mai il mio primo: di fronte c'erano avversari come Maldini, Baresi, Tassotti, Savicevic. La partita finì 1-1". Un viaggio nei ricordi per il vicepresidente dell'Inter e storico capitano nerazzurro, Javier Zanetti.

L'ex bandiera ha raccontato il suo primo Inter-Milan: era il 29 ottobre 1995, finì in pareggio, con reti del nerazzurro Paganin e di Savicevic per il Milan. Sono ben 45 i derby giocati da Zanetti in carriera, di gol ne fece uno solo, ma comunque decisivo: "Il mio primo e unico gol è stato nella stagione '98/99, perdevamo 2-1 con doppietta di Leonardo. Dopo un'invenzione di Taribo West, che mi diede il pallone in profondità, riuscìi a calciare in porta con tutto il delirio della nostra curva". Segnò al 32' della ripresa, regalando il pari ai tifosi nerazzurri.

  • visualizzazioni
  • condividi
  • pubblicato12.10.2017
  • voto
    00
    ;;;;;

Commenti

Riduci