Indian Wells: bene Vinci, Schiavone ko

La tarantina sfiderà la Niculescu per entare nel main draw

1520324969730_1519303882457_malago.jpgEsordio vincente per Roberta Vinci nelle qualificazioni (tabellone a 48 posti) a Indian Wells, primo torneo Wta Premier Mandatory stagionale (combined con un Atp Masters 1000 maschile) dotato di un montepremi di 8.648.508, in corso sul cemento in California.

La 35enne tennista tarantina, numero 147 del ranking mondiale, in gara con una wild card, ha superato per 7-5 6-3, in un'ora e 31 minuti, la russa Evgeniya Rodina, numero 111 Wta e 23ª testa di serie del tabellone cadetto, nel primo incrocio tra le due nel circuito.

Nel match che vale un posto nel tabellone principale la Vinci sfidera' la rumena Monica Niculescu, numero 71 Wta, terza testa di serie: l'azzurra si e' aggiudicata l'unico precedente, disputato nel 2012 sull'erba di 's-Hertogenbosch.

Nulla da fare, invece, per Francesca Schiavone, numero 89 della classifica mondiale e ottava forza del seeding cadetto: la 37enne milanese e' stata sconfitta all'esordio per 5-7 7-5 6-1 dalla svizzera Jil Teichmann, numero 132 Wta: anche in questo caso si tratta di una sfida inedita.

  • visualizzazioni
  • condividi
  • pubblicato06.03.2018
  • voto
    00
    ;;;;;
originalqstring: (none), documentUri: /dl/raiSport/Articoli/Indian-Wells--7779636f-da88-4e50-a7c7-f9f49a483908.html