Il Psg vince ma Tuchel è furioso

Fuori dall'undici titolare Rabiot e Mbappé per motivi disciplinari

1540830347125_GettyImages-1054742826 1.jpgNonostante la vittoria del suo Paris Saint-Germain nella partita più calda dell'anno, quella contro i rivali del Marsiglia, al Velodrome (0-2), l'allenatore parigino Thomas Tuchel è ancora infuriato con i suoi giocatori. Ieri aveva tenuto fuori dall'undici schierato dall'inizio in campo i due talenti Mbappé e Rabiot, colpevoli di essere arrivati in ritardo alla riunione tecnica prima della partita.

"Tutto bene?" ha chiesto un cronista di Canal Plus mentre il tecnico tedesco filava via dagli spogliatoi con la testa bassa: "no, non va per niente bene", la risposta secca di Tuchel, che si è infilato - scuro in volto - nel pullman della squadra. Secondo quanto trapela dal suo staff, i comportamenti che lo hanno fatto andare su tutte le furie non riguardano soltanto Rabiot e Mbappé, che peraltro appena 4' dopo essere entrato in campo ha segnato il gol del vantaggio per i suoi. Ci sono altri colpevoli di comportamenti non consoni e non sarebbe la prima volta.

  • visualizzazioni
  • condividi
  • pubblicato29.10.2018
  • voto
    00
    ;;;;;