Il Partizan escluso dalle Coppe per 3 anni

Il club di Belgrado penalizzato per i debiti non pagati

1484143681333_Getty-600034331 3.jpgIl Partizan Belgrado non potra' disputare ne' la Champions ne' l'Europa League per i prossimi tre anni.

E' questa la sentenza della Uefa alla luce dei debiti non pagati dal club serbo, che fino allo scorso settembre ammontavano a 2,5 milioni di euro.

Il Partizan si era gia' visto infliggere nel 2013 un anno di esclusione dalle coppe per lo stesso motivo, pena poi sospesa, e negli ultimi cinque anni per tre volte e' incappato nella stessa violazione.

  • visualizzazioni
  • condividi
  • pubblicato11.01.2017
  • voto
    00
    ;;;;;

Commenti

Riduci