Il Napoli tiene il passo

A Cagliari Milik su punizione regala la vittoria agli azzurri

1544988375767_GettyImages-1074124778 1.jpgGrazie a una splendida punizione di Milik al 91', il Napoli vince a Cagliari e tiene il passo della Juventus, distante sempre otto punti. Alla Sardegna Arena Ancelotti parte con un ampio turnover (fuori Callejon, Mertens e Insigne, poi in campo nella ripresa) e, dopo un primo tempo anonimo, sfonda solo nel finale, con il polacco che in precedenza aveva centrato la traversa. Beffa finale per il Cagliari, che aveva avuto la prima occasione del match. Errore di Ounas e Farias si invola ma Maksimovic rimedia, poi Farago' vince il duello con Koulibaly e impegna Ospina. Ghoulam e Milik (due volte) non riescono a mettere paura a Cragno. Cagliari a un passo dal vantaggio al 42'. Splendida azione confezionata da Bradaric e Joao Pedro, cross del brasiliano per Farias che, in posizione dubbia, centra in pieno Ospina.

Sembra un altro Napoli al rientro: Fabian Ruiz si libera con un tunnel di Romagna e mette dentro, decisivo Romagna in anticipo su Milik; poi Malcuit mette la freccia e serve Ruiz, che spreca col mancino da ottima posizione. Quindi Zielinski innesca Milik, mancino fuori di un soffio. Ghoulam sfiora il gol dal corner (Cragno c'e'), quindi una deviazione per poco non condanna il Cagliari sul destro di Zielinski. Si allungano le squadre: Koulibaly anticipa Ionita, quindi Cragno si oppone al mancino di Milik. Farias di testa grazia Ospina (66'). Clamorosa traversa di Milik, poi Cragno anticipa Koulibaly. Nel frattempo, dentro Mertens e Insigne, poi Callejon. Lo 0-0 sembra ormai inevitabile ma al 91' gran punizione di Milik e niente da fare per Cragno. Delusione Cagliari, il Napoli passa in extremis.

I FACTS DEL MATCH:
•    Il Napoli ha collezionato il quarto successo esterno di fila in Serie A: i partenopei non realizzavano una tale striscia di vittorie consecutive in trasferta dallo scorso febbraio, proprio sul campo del Cagliari (sei in quell’occasione).
•    Arkadiusz Milik ha realizzato il suo primo gol su calcio di punizione diretta nella sua carriera in Serie A, al suo secondo tentativo in assoluto nella massima serie.
•    Arkadiusz Milik, con quattro gol nelle ultime tre partite, è riuscito per la seconda volta ad andare a segno per tre match di fila in Serie A - la prima a cavallo tra la scorsa stagione e quella attuale.
•    La sfida tra Cagliari e Napoli non ha visto segnare più di un gol per la prima volta dal novembre 2012 in Serie A, quando i partenopei si imposero proprio con il punteggio di 1-0, in Sardegna.
•    Il Cagliari ha perso la sua prima partita interna nel campionato in corso: i sardi non registravano un KO in casa dallo scorso maggio, perdendo anche in quel caso 1-0, contro la Roma.
•    Dopo aver ottenuto due successi contro il Napoli nella stagione 2007/08, il Cagliari ha trovato la vittoria solo in una delle successive 19 sfide contro i campani in Serie A (6N, 12P).
•    Il Napoli ha messo a segno solo un gol contro il Cagliari, dopo averne realizzati almeno tre in ognuno dei precedenti sette match contro i sardi in Serie A.
•    Il Napoli è andato a segno con un gol su punizione diretta: l’ultima volta per i partenopei era accaduto proprio sul campo del Cagliari, lo scorso campionato, con Mário Rui.
•    Il Napoli ha realizzato 12 gol negli ultimi 15 minuti di gioco, più di ogni altra squadra in questa Serie A.
•    José Callejón (276) ha superato Gramaglia arrivando al nono posto solitario della classifica presenze all time in azzurro in tutte le competizioni. 
 

  • visualizzazioni
  • condividi
  • pubblicato16.12.2018
  • voto
    00
    ;;;;;
contenuti correlati