"Icardi? Nello spogliatoio serve un chiarimento"

Zanetti: "Nessuno è più importante della squadra"

1550839187391_c017b131576e88bab2fab50ed833486b.jpg"Icardi continua a essere un giocatore importante per noi e speriamo che possa esserci negli ottavi di Europa League e aiutare la squadra. Quando ci sono dei problemi dentro lo spogliatoio, ci si deve confrontare e risolverli all'interno".

E' questo il passaggio necessario, secondo Javier Zanetti, per uscire dall'impasse in casa Inter sul fronte Icardi.

"Se ci sono i presupposti e la volonta' da parte di tutti, puo' essere un'opportunita' per rendere ancora piu' forte questo gruppo e creare le condizioni per vincere - sottolinea il vicepresidente nerazzurro - Mi spiace per la situazione che si e' creata, sono loro che fanno parte di questo gruppo e sono loro che devono chiarire quello che c'e' da chiarire pensando al bene della squadra. Tutti i giocatori sono importanti ma nessuno e' piu' importante della squadra, se si pensa cosi', tutto si puo' risolvere".

Zanetti sembra escludere che, anche di fronte a un chiarimento, la fascia possa essere restituita a Icardi ("e' stata una decisione approfondita") e vuole lasciar passare un po' di tempo prima di parlare direttamente col ragazzo. "La fascia e' importantissima, significa esserci sempre per i tuoi compagni che ti rispettano per quello che fai dentro e fuori dal campo".

  • visualizzazioni
  • condividi
  • pubblicato22.02.2019
  • voto
    00
    ;;;;;