Hero World Challenge, la sfida di Woods

Ad Albany si sfidano 6 tra i migliori 10 giocatori al mondo

1543314726952_GettyImages-1064829232 1.jpgDall'Hero World Challenge 2017 è iniziata la rinascita di Tiger Woods che 12 mesi dopo il rientro sul green, alle Bahamas -nella 20ª edizione del torneo del PGA Tour organizzato dalla sua fondazione- cerca il successo per tornare nella Top 10 mondiale. Ad Albany (29 nov-2 dic) dopo la debacle in Ryder Cup e un lungo periodo di riposo (sfida con Mickelson a parte) la leggenda californiana punta al colpo grosso.

Con una vittoria raggiungerebbe il 6° posto nel world ranking, piazzamento che insegue dal giugno 2014. Lo scorso anno Woods, alla vigilia dell'Hero World Challenge (chiuso al 9° posto), si trovava al 1.199 posto della classifica mondiale. Nell'arco di un anno la prospettiva del fuoriclasse a stelle e strisce (ora 13°) è letteralmente cambiata. Impresa difficile per il californiano in un torneo che vedrà sul green 6 tra i migliori 10 del mondo. All'appello, oltre a Koepka (tornato numero 1), mancheranno solo Molinari, McIlroy e Fleetwood. Saranno 18 i giocatori a contendersi il titolo.

  • visualizzazioni
  • condividi
  • pubblicato27.11.2018
  • voto
    00
    ;;;;;