Hart si presenta: "Al Toro per migliorarmi"

Il portiere inglese: "Gioco per vincere, grande opportunità"

1474020639363_0912a7435622288816c013ac.jpg"Io gioco per vincere, anche in amichevole e non sara' diverso qui a Torino dove spero di ripagare la fiducia dei tifosi in campo. Cerchero' di giocare bene e migliorare sia me stesso che la squadra".

E' la promessa di Joe Hart, che ha gia' debuttato in campionato ma che oggi e' stato presentato ufficialmente alla stampa come nuovo portiere del Torino.

"Sto studiando l'italiano, conoscere la lingua e' importante per comunicare con il mister e i miei compagni e oggi ho imparato le parole che mi servono per giocare: 'mia', 'tua', 'destra', 'sinistra', 'passa', 'dammela', 'lasciala' - racconta - Sto molto bene qui, i miei compagni mi hanno accolto molto bene. Sono entusiasta del progetto e di questa stagione".

Il Manchester City e' alle spalle ("Guardiola? E' stato diretto con me, mi ha fatto capire che avrei avuto poche chance di giocare e cosi' mi sono guardato attorno") e Hart non teme l'impatto con una nuova realta'. "Sono abituato ai cambiamenti, in dieci anni al City ce ne sono stati tanti. Ci sono alcune differenze fra la Premier League e la Serie A ma sono qui al Torino per migliorarmi. Sono cresciuto guardando anche la serie A in tv e qui mi sono sentito veramente desiderato. E' una grande opportunita' per me giocare in un campionato diverso e di grande tradizione per i portieri, il Torino ha una grande storia e sono grato per questa occasione. Faremo una grande stagione".

  • visualizzazioni
  • condividi
  • pubblicato16.09.2016
  • voto
    00
    ;;;;;