Presidents Cup: le scelte di Woods

Il capitano Usa punta su Stricker, Couples e Johnson

sport_focus_image73d94c5d7ea9f18e977cce8d4d35ce48.jpgSaranno Fred Couples, Zach Johnson e Steve Stricker gli assistenti di Tiger Woods alla prossima Presidents Cup di golf.

Il californiano, alla vigilia del Genesis Open (torneo del PGA Tour) ha svelato i nomi dei collaboratori che lo affiancheranno in Australia (12-15 dic. 2019) nella super sfida tra Usa e il Team Internazionale (giocatori europei esclusi) guidato da Ernie Els.

"Sono felice di avere al mio fianco -dice Woods- uomini dalle qualità indubbie. Sarà bello e divertente condividere con loro questa esperienza".

"The Big Cat" punta su tre profili d'esperienza. Stricker, ex numero due al mondo, è il grande favorito a guidare gli Usa alla Ryder Cup 2020 (Wisconsin); Couples (già leader mondiale e vincitore del Masters 1992), 59enne di Seattle, contenderà la fascia a Stricker. Mentre Johnson (due Major nel palmares) è una delle figure più apprezzate nel panorama golfistico a stelle e strisce.

  • visualizzazioni
  • condividi
  • pubblicato13.02.2019
  • voto [an error occurred while processing this directive]
    ;;;;;