Prandelli: "Mi aspetto una Roma ferita"

L'allenatore: "Non saremo la vittima sacrificale, faremo la nostra partita"

1544882901089_GettyImages-630710706.jpg"Che Roma mi aspetto? Troveremo una squadra ferita che vorrà fare la partita giusta per riappacificarsi con la gente. Per noi sarà determinante il nostro atteggiamento e la voglia di non essere la vittima predestinata: non dobbiamo subire ma fare la partita".

Il tecnico del Genoa Cesare Prandelli carica così la squadra in vista della trasferta di domani all'Olimpico contro i giallorossi di Di Francesco che stanno vivendo un periodo non semplice.

Per Prandelli sarà un ritorno nella capitale. Nel 2004 fu ingaggiato dalla Roma ma si dimise prima dell'inizio del campionato a causa della grave malattia che colpì la moglie Manuela: "Sono stato due mesi a Roma ma sono stati due mesi indimenticabili. Il dopo è stato molto significativo".

  • visualizzazioni
  • condividi
  • pubblicato15.12.2018
  • voto
    00
    ;;;;;