Gallinari non basta ai Clippers

​​​​​​​Successo esterno per Golden State

1509878649488_GettyImages-863412824.jpgDanilo Gallinari non basta ai Clippers. Nella notte Nba l'azzurro firma 10 punti conditi da 6 assist ma i losangelini, che hanno in Griffin il miglior realizzatore con 30 punti, si inchinano a Memphis allo Staples Center (104-113) rimediando la terza sconfitta interna consecutiva. Grande prova di squadra per i Grizzlies, che chiudono con otto giocatori in doppia cifra: in evidenza Conley (22 punti) e Gasol (21 punti).

Successo esterno per Golden State, che passa in casa di Denver (108-127) con il fondamentale contributo di Durant (25 punti, 7 rimbalzi e 7 assist) e Curry, alla prima doppia doppia della stagione (22 punti e 11 ass ist): Warriors al sesto successo nelle ultime sette gare in vetta ad Ovest.

Prosegue l'ottimo momento di Minnesota: il 112-99 rifilato a Dallas equivale alla quinta vittoria consecutiva. I Mavericks, sempre più in crisi, cedono sotto i colpi Karl-Anthony Twons che chiude con 31 punti e 12 rimbalzi.

In piena salute anche Detroit, che regola Sacramento 108-99. New Orleans soffre ma passa sul parquet di Chicago all'overtime (90-96). Ad ispirare i Pelicans, Davis (27 punti e 16 rimbalzi) e Cousins (25 punti e 11 rimbalzi).
 

  • visualizzazioni
  • condividi
  • pubblicato05.11.2017
  • voto
    00
    ;;;;;

Commenti

Riduci
contenuti correlati