Fognini trionfa a Montecarlo

Il ligure nella storia, sconfitto il serbo Lajovic in due set

1555917350479_c017b131576e88bb2fab50ed833486b.jpgFabio Fognini tocca il cielo con un dito e  si regala una Pasqua da incorniciare.
A Montecarlo conquista il nono   trofeo in carriera, il più prestigioso, e diventa il primo azzurro a   vincere un Masters 1000 (la categoria di tornei secondi solo agli Slam  nata nel 1990).
In più diventa il primo italiano a trionfare nel   principato 51 anni dopo Nicola Pietrangeli, che nel 1968 conquistò il suo terzo trofeo (nel 1961 e nel 1967 i precedenti).        

Nella finale del ''Rolex Monte-Carlo Masters", terzo ''1000'' stagionale, dotato di un montepremi di 5.207.405 euro, che si è concluso sulla terra rossa del Country Club del Principato di Monaco, il 31enne di Arma di Taggia, numero 18 del ranking mondiale e 13esimo favorito del seeding, ha sconfitto per 63 64, in un'ora e 38 minuti di  partita, il serbo Dusan Lajovic, numero 48 Atp.
E 24 ore dopo aver letteralmente annientato il giocatore più forte di tutti i tempi sul ''rosso'', Rafael Nadal, 11 volte vincitore nel Principato, ha siglato  una settimana memorabile.

  • visualizzazioni
  • condividi
  • pubblicato21.04.2019
  • voto
    00
    ;;;;;