Fognini sfiora l'impresa

Il ligure, avanti un set, viene rimontato da Nadal che vola in semifinale

1526646565745_DcIsMGmWsAEov__.jpgRafa Nadal batte Fabio Fognini ed e' il primo semifinalista degli Internazionali d'Italia, Atp Masters 1000 dotato di un montepremi di 4.872.105 euro, in corso sui campi in terra rossa del Foro Italico a Roma.

Il maiorchino, numero uno del tabellone, si e' imposto per 4-6 6-1 6-2.

Per il mancino di Manacor si tratta della decima semifinale a Roma.

"Penso di aver portato al limite il giocatore più forte della storia sul rosso, poi possiamo parlare del risultato, di quello che ho fatto bene o meno bene. Ho perso, ma ho lasciato in campo tutto me stesso, vado via da Roma a testa alta".

"Non mi aspettavo un torneo così - aggiunge il ligure in conferenza stampa - Peccato perché io ci credevo, anche se con Nadal sul rosso parte sfavorito Federer, figuriamoci io. Ma sapevo di avere il gioco per metterlo in difficoltà. L'ho portato al limite, ma il break che ho preso all'inizio del secondo set mi ha un po' tagliato le gambe".

Fognini poi riserva una stoccata all'organizzazione del torneo del Foro Italico che anche con Nadal ha deciso di farlo giocare in apertura di programma. "Per me questo match non era da giocare a mezzogiorno ma hanno deciso così, beati loro..." spiega.

Per Fognini, capace in carriera di sconfiggere per tre volte il fuoriclasse spagnolo, si trattava della prima volta ai quarti di finale nel Masters 1000 romano.

L'ultimo ad aver raggiunto questo traguardo era stato Andreas Seppi nel 2012. Nadal invece è alla ricerca del suo ottavo titolo a Roma dove ha trionfato l'ultima volta nel 2013.

Intanto anche la campionessa in carica Elina Svitolina  raggiunge la semifinale degli Internazionali d'Italia.

L'ucraina, numero 4 del mondo e del seeding, supera la tedesca  Angelique Kerber, numero 12 del ranking Wta e 11 del tabellone, con un doppio 6-4 in un'ora e 26 minuti.

  • visualizzazioni
  • condividi
  • pubblicato18.05.2018
  • voto
    00
    ;;;;;