Ferguson: 'Wenger un rivale, un collega e un amico'

L'ex tecnico dello United: 'Contento di poterlo salutare come merita'

1524233196066_15202436034858470445.jpg"Sono molto felice per Arsene Wenger. Ho grande rispetto per lui e per il lavoro che ha fatto all'Arsenal".

Sir Alex Ferguson commenta cosi' l'addio annunciato del tecnico francese ai Gunners dopo 22 anni.

I due allenatori si sono incrociati numerose volte fra il '96 e il 2013.

"Il fatto che sia stato in grado di dedicare 22 della sua vita a un lavoro che ama e' una grande testimonianza di talento, professionalita' e determinazione. In un'era in cui gli allenatori durano una o due stagioni, l'essere riuscito a rimanere in un grande club come l'Arsenal per cosi' tanto tempo la dice lunga su quello che ha ottenuto. Sono felice che abbia annunciato il suo addio a questo punto della stagione perche' potremo salutarlo come merita. E', senza dubbio, uno dei piu' grandi allenatori della Premier League e sono fiero di essere stato un avversario, un collega e un amico di una cosi' grande persona".

United e Arsenal si incroceranno il 29 aprile all'Old Trafford: per Wenger sara' la 60esima sfida contro i Red Devils, con un bilancio di 18 vittorie, 15 pareggi e 26 sconfitte.

  • visualizzazioni
  • condividi
  • pubblicato20.04.2018
  • voto
    ;;;;;