Ojiaku in finale

Cattaneo viene ripescato nei 100, correrà anche lui semifinali

sport_focus_imagee30f60bce951ac86021954e56fe94786.jpgKevin Ojiaku si è qualificato per la finale del salto in lungo degli Europei di Berlino ottenendo la misura di 7,90 che gli ha fruttato il quarto posto nelle qualificazioni.

Ci saranno invece tre italiani ai blocchi di partenza domani sera, dalle ore 19.30, nelle semifinali dei 100 metri. Ai nomi di Filippo Tortu e di Marcell Jacobs, entrambi fra i "top 12" della stagione a livello europeo e già avanti di diritto, si aggiunge quello di Federico Cattaneo. Il 25enne della Riccardi Milano chiude al quarto posto con 10.39 nella quinta e ultima batteria, dopo una buona partenza seguita da una fase centrale con margini di miglioramento.

Per l'azzurro il pass al turno intermedio arriva così grazie ai tempi di recupero. "Sono molto contento - dice Cattaneo -: l'obiettivo era qualificarsi, anche se speravo nei primi due posti. Superare il primo turno era già uno scoglio. Entrare in questo stadio è una scarica unica di emozioni: l'impresa storica di Jesse Owens, il rigore di Grosso...bellissimo".

  • visualizzazioni
  • condividi
  • pubblicato06.08.2018
  • voto
    ;;;;;
guarda anche