Doping: sprinter giamaicana Simpson sospesa per 18 mesi

sprinter

KINGSTON, 8 APR - La sprinter giamaicana Sherone Simpson, medaglia d'argento nei 100m ai Giochi di Pechino, è stata sospesa per 18 mesi per doping.

Lo ha annunciato oggi la commissione antidoping giamaicana. Simpson, 29 anni, è risultata positiva a uno stimolante, lo oxilofrine, durante un controllo effettuato ai campionati nazionali nel giugno 2013. La Simpson si è difesa sostenendo che la sostanza era in un integratore alimentare fornito dal suo preparatore atletico. La sprinter giamaicana, oltre all'argento a Pechino, ha vinto anche la medaglia d'oro nella staffetta 4X100 a Pechino 2008 e ancora l'argento nella staffetta a Londra 2012.  

  • visualizzazioni
  • condividi
  • pubblicato08.04.2014
  • voto
    00
    ;;;;;
originalqstring: (none), documentUri: /dl/raiSport/Articoli/Doping-sprinter-giamaicana-Simpson-sospesa-per-18-mesi-0bd6679f-edef-44d6-b4d6-66d6b9e0b60f.html