La pallavolista Sylla positiva

La sostanza è il clembuterolo. Il test nel World Grand prix

1504641945854_GettyImages-539311764.jpgL'azzurra della pallavolo, Miriam Sylla, è risultata positiva al clembuterolo a un test antidoping effettuato dalla Federazione internazionale del volley.

Lo apprende l'Ansa. Il controllo è avvenuto in occasione della finale del World Grand prix, fra Italia e Brasile, il 6 agosto scorso.

  • visualizzazioni
  • condividi
  • pubblicato05.09.2017
  • voto
    00
    ;;;;;

Commenti

Riduci