Sospese altre due russe

Gushchina dovrà restituire l'argento di Londra 2012

1512116517986_GettyImages-805202164.jpgContinua la falcidia di atleti russi squalificati in seguito alle analisi antidoping fatte con nuovi metodi, e alle risultanze del rapporto della commissione disciplinare del Cio guidata da Denis Oswald.

Questa volta tocca a due rappresentanti dell'atletica leggera, Anna Nazarova e Yulia Gushchina, risultate positive alle nuove analisi dei test dell'Olimpiade di Londra 2012.

La Nazarova si era piazzata quinta nel salto in lungo ed è risultata positiva per turinabol, mentre la Gushchina, positiva per la stessa sostanza e per lo stanozololo, dovrà restituire la medaglia d'argento conquistata con la staffetta 4X400.

Nella nota nel Cio non viene precisata la durata della squalifica che verrà comminata alla due russe.

  • visualizzazioni
  • condividi
  • pubblicato30.11.2017
  • voto
    00
    ;;;;;