Russia, sospesi sei fondisti

Mosca rinuncia a organizzare le finali di Cdm di sci nordico

Doping: Russia, sospesi 6 fondistiROMA, 23 DIC - La Federazione Internazionale di sci ha sospeso provvisoriamente sei fondisti russi, i cui nomi - che non sono stati rivelati - compaiono nella lista di 28 nei cui confronti il Cio ha aperto una procedura disciplinare per 'manipolazioni sui campioni di urina prelevati durante i Giochi di Sochi'.

Nelle Olimpiadi di casa del 2014, la Russia aveva vinto nello sci di fondo sei medaglie di cui una d'oro. Frattanto la Federsci russa ha ufficializzato alla Federazione Internazionale la rinunciato all'organizzazione delle finali di Coppa del Mondo di sci nordico che si sarebbero dovute tenere a Tyumen a marzo. Sarà la stessa Fis, ha annunciato il presidente Gian Franco Kasper, a decidere la nuova sede.

  • visualizzazioni
  • condividi
  • pubblicato23.12.2016
  • voto
    00
    ;;;;;

Commenti

Riduci