Donadoni: "Il Bologna può fare di più"

'Ci serve più convinzione. Il mio futuro? Non ci penso"

Donadoni, il Bologna può fare di piùQuello con il Cagliari è uno zero a zero con qualche rimpianto per l'allenatore del Bologna Roberto Donadoni. "Possiamo fare qualcosa in più - sottolinea -: con più sicurezza e convinzione nei nostri mezzi avremmo potuto avere cinque o sei punti in più. Incidere non deve essere un optional, dobbiamo essere più convinti più decisi".

Il tecnico fa i complimenti ai sostituti degli assenti: "Bene Crisetig - dice -, sia mercoledì sia oggi. Quest'anno ha giocato poco, ma sta dando le risposte che cercavo". Il futuro? "Cagliari e Bologna stanno cercando la salvezza. Ora mi auguro di fare un bel risultato contro il Milan".

La scelta del 3-5-2? "Volevo Masina per tamponare e Orsolini per spingere - spiega -. In realtà non siamo stati molto intraprendenti. Però mi sembra che siamo riusciti a contenere bene il Cagliari". Ma è vero che in futuro Donadoni potrebbe allenare in Sardegna? "Il Cagliari - risponde - ha un allenatore assolutamente all'altezza. Io penso a salvare il Bologna, e non ad altre cose".

  • visualizzazioni
  • condividi
  • pubblicato22.04.2018
  • voto
    00
    ;;;;;