De Laurentiis: "Vorrei Ancelotti a vita"

'Lui come Ferguson. Allenatore punto di riferimento per un club'

sport_focus_image3bf1c5ea9eb23aafe8debc44a0ec14bf.jpg"A vita sulla panchina del Napoli".

Il presidente del Napoli Aurelio De Laurentiis ha parlato del futuro di Carlo Ancelotti.

"Lo vorrei qui a vita, come Ferguson a Manchester", le parole del patron del Napoli.

"Se ho preso un allenatore che ama la città, il nostro centro sportivo e ha detto di voler rimanere anche otto anni - ha detto De Laurentiis - allora lo voglio qui a vita".

Un'idea che ha una precisa fonte d'ispirazione: l'esperienza di Alex Ferguson sulla panchina del Manchester United, durata ben 27 anni, dal 1986 al 2013.

"Sono sulla linea di Ferguson - ha ammesso De Laurentiis -: per me l'allenatore deve essere il punto di riferimento della società. La rappresenta in toto. Oltre alla conduzione societaria, c'è anche la conduzione sportiva, che è fondamentale e centrale per una società di calcio".

  • visualizzazioni
  • condividi
  • pubblicato26.03.2019
  • voto
    00
    ;;;;;