Dakar: Sainz batte Peterhansel

Moto: vince Meo

1515708040691_GettyImages-903868254.jpgCarlos Sainz vince la tappa piu' lunga della Dakar e rosicchia qualcosa sul compagno di squadra Stephane Peterhansel. Il celebre rally-raid sbarca in Bolivia: 760 i chilometri percorsi fra Arequipa e La Paz, 313 di speciale, e successo del pilota spagnolo della Peugeot che precede di poco piu' di 4 minuti il leader della corsa.

Non molto lontani i tre portacolori della Toyota, con Nasser Al Attiyah terzo a 5'05", Giniel De Villiers a 5'31" e Bernhard Ten Brinke a 9'31". Peterhansel resta al comando ma vede ridursi a 27'10" il vantaggio su Sainz mentre Ten Brinke resta terzo ma con un distacco di 1h20'41".

Fra le moto, invece, successo del francese Antoine Meo su Ktm, che precede di 30 secondi l'argentino Kevin Benavides (Honda) e il compagno di squadra Toby Price. Proprio il 29enne Benavides sale in testa alla classifica generale con 1'57" su Adrien Van Beveren (Yamaha) e 2'50" su Matthias Walkner (Ktm) mentre Joan Barreda (Honda) scivola al quinto posto, staccato di oltre nove minuti e mezzo. La Dakar osservera' ora un giorno di riposo per poi ripartire sabato con la settima tappa, sempre in terra boliviana: 726 chilometri da La Paz a Uyuni di cui 425 di prove speciali.

 

  • visualizzazioni
  • condividi
  • pubblicato11.01.2018
  • voto
    00
    ;;;;;

Commenti

Riduci