Costacurta: 'Sarri o Allegri ct? Non male'

'Italiani tra i migliori al mondo, ancora non ci sono novità'

sport_focus_imagec215ce486364015f547646d74bbb7046.jpg"Sarri e Allegri? Non sarebbero male, accidenti".

Lo dice Alessandro Costacurta, parlando del prossimo ct della Nazionale azzurra.

"Io penso che i tecnici italiani siano fra i più preparati al mondo e c'è una larga fascia di persone che entrano in un profilo ideale per fare il ct della Nazionale - ha specificato il subcommissario a margine della proiezione, dedicata alle scuole superiori, del docufilm 'Crazy for Football' al Cinema Adriano di Roma - Veramente sono tutti sotto contratto, tra due mesi potrebbe chiarirsi un po' la situazione ma ad oggi le novità non ci sono".

"Se dovesse succedere qualcosa lo sapreste benissimo e a quel punto potremmo intervenire. Adesso come adesso soltanto il colloquio metterebbe in difficoltà me, la Federazione e soprattutto loro che sono sotto contratto", ha aggiunto Costacurta, entusiasta delle nuove leve azzurre che stanno emergendo nel campionato. "Sono molto contento che i media parlino di questi giovani che serviranno a rilanciare il calcio azzurro".

  • visualizzazioni
  • condividi
  • pubblicato13.02.2018
  • voto
    00
    ;;;;;