Pellegrini in pole per la panchina del Cile

L'ex Manchester City attualmente guida i cinesi dell'Hebei Fortune

sport_focus_image907d4f07ccc41bed2cb3adb0a96c8699.jpgDopo la delusione per la mancata qualificazione alla fase finale dei Mondiali 2018 in Russia, il Cile pensa alla ricostruzione.

Il prossimo obiettivo è la qualificazione per la Coppa del mondo 2022, che verrà ospitata - salvo clamorosi ripensamenti - da Qatar.

Il primo passo, dopo le dimissioni del ct Juan Antonio Pizzi, è l'individuazione di un allenatore in grado di riportare la Nazionale cilena ai vertici del calcio mondiale. E dovrà farlo senza un top player come Arturo Vidal, che ha annunciato l'addio alla Nazionale.

Secondo Marca, il candidato numero uno alla panchina del Cile è l'ex del Manchester City, Manuel Pellegrini. Secondo il suo agente, Jesús Martínez, per Pellegrini la panchina cilena avrebbe un "impatto sentimentale" di altissimo profilo. In ogni caso, Pellegrini è attualmente legato da un contratto "difficile da rompere" con cinesi dell'Hebei Fortune.

Ma, se il Cile chiama, 'l'ingegnere' (come è soprannominato) non può rimanere indifferente.

  • visualizzazioni
  • condividi
  • pubblicato12.10.2017
  • voto
    00
    ;;;;;

Commenti

Riduci