Christillin: "Bene il Mondiale a 48 squadre"

"Progetto di qualità: unanimità? Uefa voleva una posizione condivisa"

sport_focus_image7166cc159b43a4ab06e4d6b08827392d.jpg"Ormai la Fifa conta 211 federazioni, bisognava allargare la Coppa del mondo".

Evelina Christillin, membro del Consiglio della Fifa, plaude al via libera al mondiale allargato varato dalla federcalcio internazionale.

"Il trend esiste da tempo: ogni tot di anni si aumenta il numero di partecipanti per adattarsi alle nuove realtà del mondo - ha spiegato -. Il presidente Infantino ha rispettato la promessa elettorale e lo ha fatto con un progetto di qualità".

Quanto all'unanimità della decisione - mentre alcuni paesi europei (come Spagna e Germania) si presentavano scettici se non contrari all'allargamento - si spiega con il fatto che '"la Uefa voleva una posizione di unità e cosi' e' stato. Molto lavoro e' avvenuto a monte ed al Consiglio le discussioni sono durate due minuti".

  • visualizzazioni
  • condividi
  • pubblicato10.01.2017
  • voto
    00
    ;;;;;

Commenti

Riduci