China Open, titolo alla Wozniacki

In finale battuta la lettone Sevastova con un doppio 6-3

1538911600418_GettyImages-1047004000.jpgAd otto anni di distanza Caroline Wozniacki è tornata a sollevare il trofeo del 'China Open', torneo Wta Premier Mandatory - l'ultimo del 2018 - dotato di un montepremi di 8.285.274 dollari che si è concluso sul cemento di Pechino in Cina (combined con un ATP 500).

In finale la 28enne danese di Odense, numero 2 del ranking e del seeding, già trionfatrice a Pechino nel 2010, ha sconfitto con un doppio 6-3, in un'ora e 26 minuti di partita, la lettone Anastasija Sevastova, numero 20 Wta e mai arrivata così avanti in carriera in un torneo di categoria Premier, mettendo a segno il sesto successo in altrettante sfide. Nel secondo set la 28enne di Liepaja, sotto per 1-4 con doppio break, ha fallito ben tre chance per il 4 pari, con Wozniacki brava ad annullare sette delle otto palle-break concesse, tutte nel secondo parziale.

Per la Wozniacki si tratta del 30° titolo Wta in carriera su 54 finali disputate, il terzo in una stagione che l'ha vista conquistare a Melbourne il suo primo trofeo Slam, superando la Halep in Finale. La danese ha poi vinto anche ad Eastbourne (battendo la Sabalenka) mentre ha fallito ad Auckland (stoppata dalla Goerges). Da sottolineare che dopo il successo londinese Caroline negli ultimi 6 tornei disputati aveva collezionato il magro bilancio di soli 3 match vinti contro 8 persi.

  • visualizzazioni
  • condividi
  • pubblicato07.10.2018
  • voto
    00
    ;;;;;