Cerci: 'Voglio una squadra dove sentirmi importante'

'Sto recupernado, a gennaio potrei andare alla Lazio o al Bologna'

1476089743046_tty-600031156.jpgIn una lunga intervista rilasciata al Corrierfe dello Sport, Alessio Cerci ammette che c'è la possibilità di tornare a Roma, fronte laziale.

Cerci sta recuperando da un brutto infortunio al ginocchio: "Tra un mese, un mese e emzzo sarò pronto, a gennaio voglio trovare una squadra che mi faccia sentire importante, la stima voglio sentirla in campo", ha cominciato.

"Vorrei tornare in Italia, è normale, ma non escludo altre opzioni. C'era l'interesse della Lazio, non erano convinti per via del ginocchio destro, vediamo cosa succederà nei prossimi mesi. Il Bologna ha calcolato i miei tempi di recupero, erano un po' più lunghi, hanno preferito aspettare. Mi hanno dato una mezza parola per gennaio. Si vedrà anche in questo caso. Non sarebbe un problema giocare nella Lazio. Nella Roma ci sono cresciuto, ho bei ricordi, ma il calcio porta a fare delle scelte che diano l'opportunità di giocare", ha concluso Cerci.

  • visualizzazioni
  • condividi
  • pubblicato10.10.2016
  • voto
    00
    ;;;;;

Commenti

Riduci