Brescia supera Cantù

Capolista ancora imbattuta dopo nove giornate

1512426166106_bbbbb.jpgCantu' lotta fino all'ultimo secondo e cede solo sul finale per 84-88 in una bella gara ad alta tensione contro Brescia. La capolista, ancora imbattuta dopo nove giornate, si dimostra ancora una volta una squadra solidissima, in attacco e in difesa.    

Inizio di prima frazione in parit con 9-9 al 4' e solo triple all'attivo da entrambe le parti. Brescia al 5' si porta sul 9-14 grazie alle giocate di Landry. Controsorpasso interno con Culpepper da tre 20-19 all'8'. Va avanti Brescia sul finale grazie alla precisione nel gioco da sotto. Il primo quarto e' di Brescia (21-28).

Nella seconda frazione gli ospiti prendono il largo grazie all'efficace difesa a zona e alle facili incursioni nell'area canturina in pik'n'roll (25-32 al 13'). Due triple consecutive fanno guadagnare agli ospiti il massimo vantaggio: 33-46 al 18' ma si va negli spogliatoi con Brescia avanti 40-50.

Terza frazione ad altissima intensità con Cantu' che recupera punti su punti grazie a Chappel e Burns. Brescia e' trascinata da Luca Vitali che dalla massima distanza non perdona. Crosariol fa canestro e subisce fallo portando per l'ennesima volta i canturini a un soffio dal pareggio. Ma il solito Luca Vitali piazza una tripla e la frazione si chiude 62-66.

Si decide tutto nell'ultima frazione con Brescia piu' reattiva a rimbalzo e piu' precisa dalla massima distanza. Al 35' il tabellone segna 71-78. Cantu' ci mette tutta la grinta in difesa e si getta su tutte le palle. Una tripla di Culpepper porta la gara in perfetta parita' 78-78 a due minuti e mezzo dalla fine. Si decide tutto negli ultimi otto secondi con la mano in lunetta dei bresciani che non trema e Cantu' stanca e in affanno che non concretizza le occasioni di tiro.

 

  • visualizzazioni
  • condividi
  • pubblicato04.12.2017
  • voto
    00
    ;;;;;

Commenti

Riduci
contenuti correlati