Bertelli: "Luna Rossa una ventata d'italianità"

Il patron: "Ho deciso di fare la sesta Coppa America"

1520880249710_Patrizio_Bertelli_Varo_Luna_Rossa261012Auckland--330x185.jpg"Ho deciso di fare la sesta coppa, perché ogni tanto leggo il messaggio di Peter Blacke. Abbiamo partecipato in modo intenso in passato, anche se non l'abbiamo portata a casa. All'inizio c'è stata un po' d'incoscienza, ma anche tanto entusiasmo, per avere portato una ventata d'italianità in questa sfida. La prima Luna Rossa era tutta italiana, come lo è adesso". Lo ha detto Patrizio Bertelli, patron di Luna Rossa, durante il forum sull'America's cup, organizzato nell'ambito dell'edizione 2018 de Il velista dell'anno, a Villa Miani, a Roma.

"Uno dei grossi meriti di Luna Rossa è di avere dato continuità alla sfida, creando generazioni di velisti. Credo che abbia aperto le porte della vela italiana all'estero", ha aggiunto Max Sirena, skipper della 'Luna'.

  • visualizzazioni
  • condividi
  • pubblicato12.03.2018
  • voto
    00
    ;;;;;