Ballardini: "Chievo da non sottovalutare"

"Parola d'ordine umiltà"

1518268585870_GettyImages-911437260.jpg"Servirà una grande prestazione contro un avversario motivatissimo": parole del tecnico del Genoa Davide Ballardini alla vigilia della trasferta di Verona per la sfida al Chievo. E guai, dopo il successo con la Lazio, a prendere sottogamba la partita, fa intendere l'allenatore rossoblù.

"Sottogamba non si prende niente - dice -. Il Chievo è una squadra 'educatissima' che ha insegnato a tutti come stare in serie A e lo fa da anni. Loro in crisi? Saranno motivatissimi. In casa è una formazione che aggredisce da subito, per questo dovremo essere molto bravi a controbattere la loro ferocia. Sappiamo che sarà una gara molto difficile ma ne abbiamo giocate tante così e le abbiamo superate. Dovremo avere tantissima umiltà. Sono contento - aggiunge Ballardini - che i giocatori abbiano detto che sarà più difficile che contro la Lazio, ma alle parole dovevano seguire i fatti. Conta quello che si dimostrerà in campo".

  • visualizzazioni
  • condividi
  • pubblicato10.02.2018
  • voto
    00
    ;;;;;

Commenti

Riduci