Ancelotti: "Ho convinto Hamsik a restare"

Il tecnico del Napoli: "De Laurentiis? Una persona schietta"

1541678823262_GettyImages-1052819838 1.jpg"Sapevo che Hamsik aveva avuto un'offerta per andare via, allora gli ho spiegato che per me era un giocatore importante e che mi avrebbe fatto piacere se fosse rimasto. Gli ho anticipato che avrei volute cambiargli ruolo: forse è proprio questo che lo ha convinto a rimanere perché' voleva provare qualcosa di nuovo": così l'allenatore del Napoli, Carlo Ancelotti a Dazn.

"La possibilità di tornare a parlare italiano è una delle cose che più mi ha convinto ad accettare la proposta del Napoli - spiega il tecnico emiliano -. Dal punto di vista tecnico, parlare in inglese non crea nessun problema, ma dal punto di vista emotivo e psicologico parlare la propria lingua è un'altra cosa". Ancelotti parla anche del suo rapporto con il presidente Aurelio De Laurentiis: "Io e il presidente ci sentivamo ogni tanto da anni. Quest'estate abbiamo fatto anche le vacanze insieme. Lui è un presidente che è diventato appassionato col tempo: adesso segue tutto, si informa su tutto, ma sa delegare. E' una persona molto schietta".

  • visualizzazioni
  • condividi
  • pubblicato08.11.2018
  • voto
    00
    ;;;;;