Alonso alla 24 Ore di Le Mans

Ok dalla McLaren, ma la priorità dovrà essere sempre la F1

1517313742190_GettyImages-6553056.jpgFernando Alonso correrà la 24 Ore di   Le Mans.

La McLaren conferma in una nota di avere dato il via libera   al pilota spagnolo per partecipare con la Toyota del team Gazoo Racing ad alcune gare del campionato del mondo Endurance, compresa la più prestigiosa di tutte sul circuito francese.

La McLaren precisa di essere "pienamente d'accordo" con Alonso "sul fatto che la Formula 1 rimanga la massima priorità".        

Per questo motivo, Alonso non sarà in pista alla gara del campionato Endurance in programma in Giappone il 21 ottobre, vista la concomitanza con il Gran Premio degli Stati Uniti sul circuito di Austin.

L'obiettivo del due volte campione del mondo di Formula 1 è in  ogni caso la 'Tripla Corona', come viene chiamato nel gergo automobilistico l'exploit di quei piloti riusciti a vincere in carriera il Gran Premio di Monaco o il titolo iridato in F1, la 500 miglia di Indianapolis e, appunto, la 24 Ore di Le Mans.

"Non ho mai nascosto il mio obiettivo di vincere la 'Tripla Corona' del motorsport. Ci abbiamo provato nell'Indy l'anno scorso, ci siamo andati vicini ma non ci siamo riusciti. Quest'anno,  grazie alla McLaren, ho la possibilità di correre per la vittoria a Le Mans. E' una grande sfida, perché molte cose possono andare storte, ma  io sono pronto e non vedo l'ora di combattere", dice Alonso che, dopo avere ringraziato la McLaren per avergli dato il via libera ("sono molto felice che abbiano ascoltato e capito cosa significa per me"),   precisa che "in nessun modo questa sfida mi distoglierà dal mio obiettivo principale della Formula 1 con la McLaren".        

"Il mio obiettivo nel 2018 -conclude il campione di Oviedo- è quello   di essere competitivo in ogni gran premio e sono certo che ora siamo   più vicini a raggiungerlo".

  • visualizzazioni
  • condividi
  • pubblicato30.01.2018
  • voto
    00
    ;;;;;

Commenti

Riduci