Allegri: "Canalizzare la rabbia di Cardiff"

"La formazione? Giocano Buffon, Higuain, Dybala e Mandzukic"

1502556446406_GettyImages-691918110.jpg"Inizia una nuova stagione e siamo tutti alla pari. Dopo il ko di Cardiff, dove non c'e' stata delusione ma grande rabbia, quella rabbia ora va usata per affrontare questa stagione. Bisogna essere consapevoli della nostra forza ma anche che dovremo lavorare giorno dopo giorno. L'unico modo che conosco e' rimanere sereni, avere grande equilibrio e determinazione nel centrare gli obiettivi, che significa arrivare a febbraio-marzo in lotta per tutto". Lo ha detto il tecnico della Juventus, Massimiliano Allegri, alla vigilia della Supercoppa italiana contro la Lazio.

"Mi aspetto una gara complicata. La Lazio ha fatto un ottimo precampionato, non perdendo mai e subendo pochi gol. E' una squadra organizzata con giocatori di qualita', la rispettiamo, perche' questa e' stata la grande forza della Juventus contro tutti gli avversari. Sara' cosi' anche domani. Ho 3-4 dubbi di formazione, sarebbe un casino dirvelo ora la formazione - ha aggiunto -. Giocano Buffon, Higuain, Dybala e Mandzukic, gli altri vedremo...".

 "Sabato contro il Tottenham speravo che la squadra non facesse gol, era la partita giusta per poter prendere una bella legnata e prepararsi al meglio per domani. Bisognera' fare una partita seria, da Juventus, con grande rispetto, grande tecnica e grande volonta': le gambe non saranno quelle di ottobre o novembre. Abbiamo fatto una buona preparazione, c'e' una buona armonia all'interno del gruppo, ma e' una partita col punto interrogativo. Bisognera' essere molto bravi e bisognera' usare la testa per portarla a casa".

"Bisogna trovare la migliore condizione, il gioco di squadra, c'e' grande disponibilita' da parte di tutti e sono molto contento di questo - sottolinea -. Ci sono 57 partite in calendario, speriamo di farle tutte. In tanti hanno anche il Mondiale come obiettivo: bisognera' fare questa stagione nel miglior modo possibile".

  • visualizzazioni
  • condividi
  • pubblicato12.08.2017
  • voto
    ;;;;;

Commenti

Riduci