"I prossimi 6 anni saranno cruciali"

Agnelli: "Nel 2024 nuovi calendari e nuovi format delle competizioni"

1538644557311_GettyImages-1044564844.jpg"I prossimi sei anni saranno cruciali per  la Juventus e per il calcio italiano". E' quanto scrive il presidente della Juventus, Andrea Agnelli, nella lettera agli azionisti contenuto nella relazione finanziaria annuale.        
"In questo momento lo scenario competitivo internazionale del nostro comparto è sufficientemente definito fino al 2024, data nella quale potranno essere ridiscussi i calendari internazionali e il format delle competizioni, un fronte che la Vostra Società presidia molto attivamente grazie all'impegno dei suoi manager in seno agli organismi nazionali e internazionali, oltre al mio personale come presidente dell'European Club Association e membro del Comitato Esecutivo Uefa", prosegue Agnelli.        

"Nei prossimi sei anni si getteranno le basi del calcio del futuro, con un dialogo intenso tra Fifa, Uefa, e altre confederazioni, e federazioni nazionali, ma soprattutto con un ruolo sempre maggiormente riconosciuto degli imprenditori e degli investitori del mondo del calcio, che garantiscono risorse, si assumono i rischi e intendono aumentare il valore di tali investimenti, come in ogni settore economico", evidenzia il presidente della Juventus.

  • visualizzazioni
  • condividi
  • pubblicato04.10.2018
  • voto
    00
    ;;;;;